Come usare la lavanda in inverno per il tuo benessere naturale

La lavanda, come sai già se segui questo blog e mi segui sui social, è ricca di proprietà benefiche per il benessere naturale del tuo corpo e della tua mente, ed è anche un rimedio naturale efficace per molti piccoli problemi che capitano nella vita di tutti i giorni.

E dato che è arrivata la stagione fredda, qui in Maremma la scorsa settimana ha anche nevicato, è arrivato il momento di parlarti di come la lavanda possa esserti di aiuto in inverno, per il tuo benessere naturale.

Ancora una volta voglio ribadire che io non sono un medico e neppure un’erborista o una naturopata, ma che quelle che ti elenco qui sono le proprietà della lavanda riconosciute in erboristeria ed in aromaterapia, proprietà che condivido con te perché prima le ho testate personalmente sulla mia pelle e su quella della mia famiglia.

RAFFREDDORE O SINUSITE

In caso di raffreddore o sinusite, la lavanda può aiutarti a liberare il naso chiuso grazie ai suffumigi. Metti in una bacinella dell’acqua molto calda e aggiungi 2 o 3 gocce di olio essenziale di lavanda, copri la testa con un asciugamano e respira lentamente il vapore tenendo gli occhi chiusi. Puoi ripetere questi suffumigi due volte al giorno per liberare il naso chiuso.

IRRITAZIONI E ARROSSAMENTI DELLA PELLE 

Il raffreddore, a causa del continuo sfregamento del fazzoletto sulla pelle per liberare il naso, può causare delle fastidiose irritazioni ed arrossamenti della pelle del naso. In questi casi è molto utile l’oleolito di lavanda, ottenuto per macerazione dei fiori di lavanda in olio extravergine di oliva, che grazie alle proprietà calmanti e lenitive di questo fiore è ottimo per lenire gli arrossamenti della pelle, anche quelli dovuti a screpolature da freddo, vento e gelo. Molte mie clienti mi hanno scritto in questi anni che lo hanno usato proprio a questo scopo con grande successo. Puoi usare l'oleolito di lavanda anche per idratare e lenire le screpolature delle labbra e delle mani.

PURIFICARE L'ARIA DEGLI AMBIENTI

La lavanda ha anche proprietà purificanti dell’aria, ed in inverno quando a causa del freddo, del brutto tempo, delle giornata più corte, siamo costretti a trascorrere più ore a casa può esserci di grande aiuto. Puoi diffondere l’olio essenziale di lavanda mettendo 2 o 3 gocce negli appositi diffusori per oli essenziali oppure direttamente nell’umidificatore dei termosifoni. L’olio essenziale di lavanda può essere anche molto utile per purificare l’ambiente dopo un malanno di stagione o una brutta influenza.

 

MAL DI TESTA 

Un fastidioso malessere che può capitare in tutte le stagioni, accentuato ora dall'uso prolungato della mascherina, il mal di testa. La lavanda può aiutarti ad alleviarlo massaggiando delicatamente qualche goccia di olio essenziale di lavanda sulle tempie, diffondendolo nell’aria con l’apposito diffusore, o semplicemente tenendo vicino a te un fazzoletto su cui avrai versato qualche goccia di olio essenziale di lavanda da annusare all’occorrenza. Alcune mie clienti mi hanno detto che per alleviare il mal di testa spruzzano intorno alla testa e al viso dell’idrolato di lavanda, che ha anche lui un leggero e gradevole aroma di lavanda.

BAGNO RILASSANTE 

Dopo una lunga, grigia e fredda giornata di lavoro e di corse dietro ai figli e ai tanti impegni non c’è niente di più rigenerante e rilassante che immergersi in un bel bagno caldo in cui avrai versato qualche goccia di olio essenziale di lavanda, ma dato che l'olio essenziale non si disperde nell'acqua dovrai prima versarlo su del sale, oppure sulla farina di avena, oppure su un olio vegetale per un bagno rilassante ed idratante. Un bagno adatto anche ai bambini dai 3 anni in su, meglio ancora se accompagnato da una bella candela in pura cera di soia e profumata con l’olio essenziale di lavanda. La lavanda in aromaterapia è infatti conosciuta per le sue proprietà calmanti e lenitive della mente, ed è utilizzata per sciogliere le tensioni, alleviare lo stress e l’ansia e favorire un sonno profondo e ristoratore.

TISANA PER FAVORIRE IL SONNO ED IL RILASSAMENTO 

E per finire la giornata in totale rilassamento puoi prepararti una profumatissima tisana alla lavanda che aiuta la digestione, favorisce il sonno profondo, allevierà tensioni mentali ed anche i dolori mestruali, allontanerà stress e ansia. Ecco come puoi prepararla:

versa 2 cucchiaini di fiori di lavanda ad uso alimentare in una tazza, fai bollire l’acqua versa l’acqua nella tazza e copri. Lascia in infusione per 10 minuti e poi filtra. Puoi anche miscelare la lavanda con altre erbe come per esempio la melissa o camomilla, oppure puoi aggiungere qualche fiore di lavanda alla tua miscela di te preferita.

Come vedi la lavanda sarà utilissima anche in inverno, e ti regalerà benessere natural per mente e corpo e per l'ambiente in cui vivi.