Come alleviare i fastidi dovuti alla mascherina grazie alla lavanda

Oggi voglio darvi 4 consigli utili per sopportare meglio la mascherina e alleviare in modo naturale fastidi e conseguenze dovute al suo uso prolungato, grazie alla lavanda 💜😷

✅ Per alleviare e calmare il mal di testa dovuto all'uso prolungato della mascherina potete versare 1 o 2 gocce di olio essenziale di lavanda sulla mascherina prima di indossarla. Così oltre ad alleviare il mal di testa emanerà un buon profumo e voi sarete più sereni, rilassati, e meno stressati.

✅ Dopo una giornata passata con indosso la mascherina una volta tornati a casa, dopo averla tolta, potete concedervi un momento di puro benessere e sollievo spruzzandovi sul viso dell'idrolato di lavanda per un effetto rinfrescante per la pelle ma anche per la mente !! L'idrolato fa anche benissimo alla pelle del viso rendendola luminosa e levigata.

✅ Se l'uso prolungato della mascherina vi segna il viso, irrita la pelle, o la fa seccare, potete alleviare e calmare la pelle con dell'oleolito di lavanda, che usato in piccole dosi non unge troppo e si prende cura della pelle in modo delicato, la lenisce e la nutre.

✅L'ultimo consiglio che vi do me l'ha suggerito Barbara, una cara cliente. Barbara mi ha detto che lava la sua mascherina in stoffa mettendola in ammollo con il percarbonato di sodio e 3 o 4 gocce del mio olio essenziale di lavanda, per profumarla ma anche per un effetto igienizzante naturale. Dato che l'olio essenziale di lavanda non si disperde nell'acqua dovrete prima versare le gocce sul percarbonato e poi scioglierlo nell'acqua.

E mi raccomando proteggete voi stessi e gli altri indossando la mascherina 😷.

Spero che i miei 4 consigli vi possano essere utili e vi allevino i fastidi dovuti alla mascherina 💜


A presto,

Beatrice💜